PER LE IMPRESE

Come monitori lo stato di salute della tua Azienda?

Lo sai che il 16 Marzo 2019 è entrato in vigore l'art. 4 del D.L. 155/17? Sai già cosa fare per essere in linea con il nuovo art. 2086 comma 2?

SCOPRI DI PIU'

PER I PRIVATI

Che vantaggi avresti associandoti?

Quali e quanti vantaggi avrai aderendo ad ADIR o rinnovando la quota associativa 2019?

SCOPRI DI PIU'

ANOMALIE FINANZIARIE

Anatocismo, usura o truffa vera e propria?

Sei sicuro che il tuo intermediario finanziario, la tua banca o il tuo concessionario imposte non ti abbian "messo le mani in tasca" indebitamente?

SCOPRI DI PIU'
AssoDir Associazione per i diritti degli investitori e dei risparmiatori

consob

Dopo che Venerdì c'è stato il peggior tracollo della Borsa italiana sin dalla propria nascita, fa un po' impressione leggere l'articolo 47 della Costituzione che recita testualmente:

"La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina, coordina e controlla l'esercizio del credito.
Favorisce l'accesso del risparmio popolare alla proprietà dell'abitazione, alla proprietà diretta coltivatrice e al diretto e indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del Paese. "


Una domanda infatti ci sorge spontanea: COME MAI, DOPO QUEL CHE E' ACCADUTO, LA CONSOB NON HA VIETATO LE VENDITE ALLO SCOPERTO SU NESSUN TITOLO DEL LISTINO ITALIANO?

Proviamo ad azzardare qualche risposta: forse le Banche non fanno parte del diretto ed indiretto investimento azionario nei grandi complessi produttivi del Paese? Oppure si preferisce lasciar scendere il mercato sintanto che il valore dei gruppi bancari sia pressochè azzerato dando la colpa agli inglesi di ciò che sta avvenendo in queste ore?
Oppure... Aiutateci voi perchè all'interno del nostro Ufficio Studi non riusciamo nè a darci una spiegazione, nè a farcene una ragione!

CONSOB, ABI, ASSOGESTIONI, che fine avete fatto? Come mai non fate sentire la vostra voce in momenti del genere? Se ci siete ancora perchè non battete un colpo per cercare di tutelare le centinaia di migliaia di risparmiatori coinvolti in quella che sta divampando come la peggior crisi finanziaria degli ultimi 50 anni? Grazie per le PRONTE risposte!

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 
Se ti è piaciuto questo articolo, ti chiediamo una piccola cortesia:
molta gente reputa (stupidamente) che tutto quel che non ha un prezzo non abbia un valore.

Se ritieni che quel che hai appena letto GRATUITAMENTE, un valore ce l'abbia, dacci una mano a far capire i nostri sforzi per diffondere la vera cultura finanziaria, condividendoli con le persone a te care oppure effettuando una donazione anche di 1 solo Euro, cliccando sul pulsante qui sotto:

 

Ci aiuterai ad aiutare chi ha veramente bisogno di aiuto!

 

 

RIMANI AGGIORNATO: INSERISCI SUBITO I TUOI DATI QUI SOTTO PER RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information